none
Configurazione IP non valida.

    Discussione generale

  • Ho quale s.o. Win 7 home premium e una normale connessione adsl (7/8 mega) e stamane, ancora una volta, il pc NON si connetteva alla rete.

    Dopo la ricerca “risoluzione problema” fatta da Win 7 e l’attivazione automatica della soluzione parziale dello stesso, alla fine è uscito il seguente messaggio:

    "Connessione alla rete locale (LAN) NON dispone di una configurazione IP valida."

    Un’altra volta invece il messaggio è stato il seguente: “La connessione tra il punto di accesso, il router o il modem via cavo è interrotta.”

    Mi connetto a internet con il modem Adsl usb/ethernet - Alice Adsl 302T che è poi del mio gestore.

    Questo ha un led dell'adsl che, a connessione avvenuta, la lucetta è fissa mentre lampeggia quella su "Status"

    Cosa posso fare pe risolvere definitivamente il problema?

    Grazie.

    venerdì 28 ottobre 2011 13:06

Tutte le risposte

  • Presupponendo che il modem/router sia perfettamente connesso alla linea adsl :

    http://images.alice.it/sg/help/upload/dli/dlink_manuale_302t.pdf

    (dispositivo obsoleto , da sostituire al più presto anche via Telecom)

    Resetta la connessione:

    http://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/benvenutiannunciit/thread/b2a8c1df-6e3d-4e83-8b40-a3b11c301743

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    venerdì 28 ottobre 2011 13:19
  • Ciao Franco e grazie delle tue indicazioni che ho subito realizzato.

    Nei prossimi giorni tutto dovrebbe tornare alla normalità con l’assenza del blocco nella connessione a internet.

    In Pannello di controllo > Centro connessioni di rete e condivisioni noto che sia la Connessione Alice Adsl che la Rete 2 “Connessione alla rete locale (LAN) sono configurate come “Rete domestica.”

    Quest’ultima nel tipo di accesso, leggo “nessun accesso a internet.”

    E’ così che devono essere?

    Buon pomeriggio

    venerdì 28 ottobre 2011 14:09
  • Ma per la tua linea adsl hai un contratto flat oppure a tempo?

    Perchè se il contratto è flat NON devi avere la Connessione Alice ADSL ma SOLO la connessione alla rete locale lan se il pc è collegato al modem router via cavo ethernet.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    venerdì 28 ottobre 2011 14:20
  • Si Franco: ho una connessione flat (24h) e il pc è collegato al modem via cavo ethernet, quello che all'interno dello spinotto ha tanti "spillini".

    Noto che all'interno di "Modifica impostazioni scheda" la Connessione Alice Adsl è spuntata dentro ad un circolo verde, mentre l'altra è senza spunta.

    Quindi cosa debbo fare per sitemare la Connessione?

    Grazie e ciao

    venerdì 28 ottobre 2011 15:18
  • Devi intanto disinstallare completamente qualsiasi software Alice (Alice ti aiuta i "cose" simili).

    Poi elimini la connessione Alice Adsl.

    Colleghi il pc al modem/router via cavo ethernet.

    Se tutto è impostato correttamente nel modem/router il sistema rileverà la connessione e la userà per connettersi ad internet.

    (tutto sempre come rete domestica)

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    venerdì 28 ottobre 2011 16:08
  • Ciao Franco,

    poco fa un'altra volta non ho potuto accedere alla rete.

    Non riesco a trovare il/i software Alice da te indicati, mentre ritengo che per la eliminazione della connessione Alice adsl è quella che vedo in Connessione di rete, vero?

    Grazie.

    venerdì 28 ottobre 2011 18:21
  • Si.

    Elimina quella connessione perchè è inutile.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    venerdì 28 ottobre 2011 18:23
  • Ciao Franco,

    ho fatto quanto indicatomi e dopo la configurazione della connessione ho trovato in Centro condivisione di rete e connessione:
    a) Connessione a banda larga – Rete pubblica;

    b) Rete 2 - Connessione alla rete locale (LAN)- Rete domestica.

    La prima l’ho configurata in Rete domestica e in Connessione di rete la vedo con la spunta in cerchio verde.

    E’ quello che dovevo fare vero?

    Grazie e buona giornata

    P.S.: Non ho trovato in Programmi e funzionalità i software Alice da disinstallare, soltanto perché NON erano stati installati?

    sabato 29 ottobre 2011 08:49
  • La connessione a banda larga va eliminata.

    Deve rimanere SOLO la Connessione alla rete locale (Lan) - Rete domestica.

    Inoltre :

    start > pannello di controllo (imposta la visualizzazione su icone) > opzioni internet > connessioni.

    Metti il pallino su "Non utilizzare mai connessioni remote" e dai ok.

    Ora dovresti avere solo la Connessione alla rete Locale (Lan) - Rete domestica.

    E tutto dovrebbe funzionare.

    Sempre che il modem/router sia configurato correttamente , connesso alla linea ADSL e collegato via cavo ethernet al pc.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    sabato 29 ottobre 2011 08:57
  • Ciao,

    ho eliminato la connessione a banda larga e NON ho più potuto connettermi a internet.

    Inoltre in Connessioni NON ho potuto mettere il pallino dove indicatomi perché la voce era sbiadita e non in “grassetto” come altre.

    Ho quindi ripristinato la connessione a internet ma, sembra, lo possa fare solo configurandone una a banda larga WAN Miniport (PPPOE) che ha preso il n°2 ed in automatico si è definita Rete pubblica.

    sabato 29 ottobre 2011 09:23
  • Ok.

    Tutta la configurazione è errata.

    Con Windows 7 , Alice Flat e un modem/router Adsl 2+ connesso ad Internet e correttamente configurato NON occorre creare altre connessioni.

    Se NON sei ingrado di configurare il tutto attieniti passo-passo alle istruzioni Telecom:

    http://assistenzatecnica.telecomitalia.it/at/Guide_privati/win7_pppoe#11540

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    sabato 29 ottobre 2011 09:32
  • Nella pagina indicatami è messa in evidenza la connessione PPOE.

    Penso però che invece debbo riferirmi al capitolo "Configurazione di rete."

    Ma, da incompetente quale sono, non sarebbe più semplice eliminare tutte e due le connessioni in Centro connessioni di rete e condivisione e poi accendere il modem e lasciare che configuri da solo la connessione?

    Correggimi p.f. se sbaglio.

    sabato 29 ottobre 2011 09:48
  • Purtroppo è quello che cerco di spiegarti dall'inizio.

    Ripeto che NON è necessario creare connessioni.

    Facciamo un esempio.

    Pc nuovo , si installa il sistema operativo Windows 7.

    Hai un modem/router già configurato con DHCP attivo , collegato ad internet con linea ADSL , tutte le luci verdi.

    Prendi un cavo ethernet  , lo usi per collegare una delle porte del modem/router con la scheda di rete del pc.

    Immediatamente appare una finestra che chiede di scegliere il tipo di rete.

    Clicchi su Rete Domestica.

    Scegli le condivisioni.

    Sei connesso.

    Punto.

    Nessuna altra azione è necessaria.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    sabato 29 ottobre 2011 09:57
  • Certo Franco,

    non mi sembra però possibile che non debba potere “regolarizzare” la mia connessione, che sin dall’inizio mi ha dato questo problema: cioè quando un mese fa ca. acquistai questo pc con Win 7.

    Ritornando al link che mi hai inviato, accendendo la voce "Configurazione di rete" sono in perfetta sintonia con quanto indicato.

    Allora, la domanda che mi sembra pertinente è questa:

    ma allora come ne esco?

    Ciao

    sabato 29 ottobre 2011 11:13
  • Chiamando il 187.

    Non ci sono segreti.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    sabato 29 ottobre 2011 11:18
  • Ciao Franco,

    va bene, se non vedi altre soluzioni...

    Riguardo al reset della connessione che ho fatto dopo la tua indicazione di venerdì 28 ottobre 2011 13:19, debbo lasciare le modifiche effettuate oppure debbo tornare alla situazione precedente?

    Grazie

    sabato 29 ottobre 2011 14:07
  • Il reset è sempre utile per riportare i valori del protocollo 4 ai predefiniti.

    La soluzione l'ho già suggerita.

    Si inizia da zero.

    Ma occorre che il modem/router sia configurato correttamente.

    Se non sei in grado di farlo l'operatore Adsl del 187 te lo farà reimpostare passo-passo.

    Non ci sono settaggi nel sistema operativo che è già pronto per connettersi.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    sabato 29 ottobre 2011 14:15
  • Grazie Franco per tutti i consigli.

    Buona serata

    sabato 29 ottobre 2011 17:38
  • Welcome.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Expert-IT Pro \System Administration
    sabato 29 ottobre 2011 17:56
  • Anche a me il computer ha dato questo problema "Connessione alla rete locale (LAN) NON dispone di una configurazione IP valida" , ora vi spiego come ho risolto:

    ho tre computer quello a piano terra dove si trova il modem si connetteva tranquillamente, mentre gli altri due che si trovano al piano superiore davano questo problema. Ho provato molti tentativi come il reset la riconfigurazione e altre mille cose. Alla fine mi sono accorta che i due cavi che dal modem salivano tramite il muro, avevano i due attacchi RJ45 configurati incrociati, cioè l'ordine dei fili da sinistra verso destra era (bianco e arancio, arancio, bianco verde, blu, bianco blu, verde, bianco marrone marrone), mentre al piano superiore la configurazione dei due attacchi RJ45 che andavano attaccati ai pc era dritta quindi con l'ordine dei colori sempre da sinistra verso destra (bianco e arancio, arancio, bianco verde, verde, bianco blu, blu, bianco marrone marrone). Quindi per risolvere questo problema ho semplicemente cambiato i due attacchi "che era configurati al dritto ", configurandoli incrociati.


    • Modificato ilaria2126 giovedì 20 dicembre 2012 13:00
    giovedì 20 dicembre 2012 12:59
  • A titolo informativo (anche se un po' OT), le configurazioni dei cavi
    RJ45 che hai citato non sono una dritta e una incrociata, ma una giusta
    e una sbagliata...
    La configurazione (bianco-arancio, arancio, bianco-verde, blu,
    bianco-blu, verde, bianco-marrone, marrone) è la corretta impostazione
    RJ-45 di tipo "B" e, se le due teste sono configurate nello stesso
    ordine, allora si tratta di un cavo dritto. Un cavo incrociato ha una
    testa con configurazione "B" e una con configurazione "A" in cui sono
    invertite solo le coppie arancio e verde tra loro (quindi bianco-verde,
    verde, bianco-arancio, blu, bianco-blu, arancio, bianco-marrone,
    marrone).
    La configurazione con le coppie tutte "accoppiate" che tu pensavi fosse
    un cavo "dritto" è in realtà un cavo cablato male che darà sicuramente
    problemi in reti da 100 Mbit in su
     
    giovedì 20 dicembre 2012 13:45
  • si ma se il cavo dal modem è icrociato entra nel muro drito e riesce incrociato si alterna

    • Modificato ilaria2126 giovedì 20 dicembre 2012 14:46
    giovedì 20 dicembre 2012 13:56
  • Non ho capito che intendi (cavo modem?).
    Comunque le configurazioni dritto-incrociato sono quelle che ti ho
    scritto: se le due teste sono uguali, il cavo è dritto mentre se le due
    teste hanno configurazioni diverse (A da una parte, B dall'altra)
    allora è un cavo incrociato.
     
    La configurazione corretta puoi vederla qui: http://tinyurl.com/ckuxcj6
     
    Qualunque altra disposizione dei fili è da considerarsi sbagliata e può
    portare a problemi di comunicazione (per via degli intrecci interni al
    cavo).
    Comunque siamo molto OT ormai. Se hai problemi con i cablaggi ti
    consiglio il gruppo USENET it.comp.reti.locali (lo trovi su Google
    Gruppi)
     
    giovedì 20 dicembre 2012 16:38
  • sarà anche sbagliata come dice lei, ma ora sto navigando a 10 mega tranquillamente.
    giovedì 20 dicembre 2012 19:46
  • Fino a 10 Mb/sec non ci sono problemi di comunicazione, anche con una
    configurazione sbagliata o con un cavo non idoneo, basta che le due
    teste siano uguali.
    Per reti FastEthernet (100 Mb\sec) o piò veloci, un cavo mal cablato
    può portare a mancate connessioni a volte di natura saltuaria (provato
    sulla mia pelle quando installai i primi hub 10/100)
     
    giovedì 27 dicembre 2012 14:52
  • no la connessione a internet segna 100 Mb/sec ma tipo torrent mi scarica anche a 3 MByte
    domenica 30 dicembre 2012 18:24
  • Dopo dura riflessione, ilaria2126 ha scritto :

    no la connessione a internet segna 100 Mb/sec ma tipo torrent mi scarica anche a 3 MByte

    Ribadisco il concetto:
    I cavi UTP sono fatti per ottenere il massimo delle prestazioni con un cablaggio standard come quelli che ti ho indicato, poi ognuno fa quello che vuole. Se a te funziona a 100 Mb/s, buon per te (più la tratta è lunga, più contano certe impostazioni).

    La velocità raggiungibile in internet non ha alcun valore essendo sicuramente inferiore a quella ottenibile in una LAN moderna.

    PS. Sicura che torrent scarichi a 3 MBYTE (= 24 Mbit/s)? Che linea ADSL hai?

    domenica 30 dicembre 2012 22:49