none
windows 7 pro non riconosciuto come autentico (genuine) dopo la sostituzione dell' Hard Disk ormai insufficiente in memoria

    Domanda

  • Come fare per rendere nuovamente riconoscibile come genuino il S.O. Win 7 pro da parte di Microsoft?

    Si è reso necessario sostituire in un Dell studio xps 8100 del 2009 l'hard disk di  1 TB divenuto insufficiente. La scelta del nuovo hard disk è stata un seagate SSHD di 4TB.  Ho liberato il vecchio HD, lasciando solo il sistema operativo, e l'ho clonato sul nuovo mediante il programma fornito da Seagate. Da questo momento CREDO che Microsoft abbia dei dubbi sull'autenticità del SO. Non esegue più gli aggiornamenti, e altri problemi che prima non c'erano mai stati.

    Grazie anticipatamente :)

    venerdì 14 agosto 2015 18:07

Tutte le risposte

  • Ciao Barillà.

    Premetto che la tua domanda andrebbe formulate nella Microsoft Community Windows, più appropriata per questo tipo di argomenti.
    Per diral in modo molto semplice, la tua intuizione è esatta: da quello cha hai scritto, presume che la copia di Windows installata sul sistema fosse stata fornita insieme al computer (licenza OEM), cosa che la rende indissolubilmente legata alla configurazione hardware sulla quale è stata installata; l'aver alterato quella configurazione ha fatto sì che il sistema operativo non riconoscesse più il sistema sul quale era stato installato e segnalasse questa situazione anomala.
    In questi casi, ci si deve rivolgere al produttore del PC e chiedere come procedere.

    Ciao.


    Luigi Bruno MCP, MCTS, MOS, MTA

    domenica 13 settembre 2015 18:34