none
invio ritardato di una mini-campagna

    Domanda

  • Salve a tutti,

    quale potrebbe essere secondo voi il modo più efficiente per ritardare l'invio di una mini-campagna, tenendo conto che l'account di invio utilizza l'-email router in uscita in modo da non dover tenre il pc acceso con outlook per effettuare gli invii?

    Grazie per l'attenzione

    venerdì 18 maggio 2012 15:01

Risposte

  • Far partire una mail, anche se legata ad una mini campagna, ad un determinato momento è possibile farlo con un workflow personalizzato.

    Per quanto riguarda la necessità di avere un Pc acceso credo che non hai alternative, nel senso che per far in modo che CRM invii le email ai membri della campagna ad una determinata data/ora occorre utilizzare l'Email Router, altrimenti l'utente è costretto inviare manualmente le email tramite Outlook. Ma in ogni caso, il Pc su cui è installato l'Email Router deve essere acceso.

    Saluti.


    Rino Bertolotto | STESA SRL

    Contattami anche su Twitter o su LinkedIn

    • Contrassegnato come risposta Marco Fontana lunedì 21 maggio 2012 08:50
    venerdì 18 maggio 2012 19:39
  • Ciao Marco,

    nella creazione del workflow puoi utilizzare la "Condizione di attesa", nelle Fasi: per esempio, inserisci una condizione di attesa "il giorno dopo" rispetto alla "Data di creazione" del record "Campagna" e utilizzare - sul lato destro - i valori dinamici del tipo Campagna-{1 Giorno Dopo Data creazione}.

    Ovviamente, il mio è stato solo un esempio che potrebbe essere da spunto per una tua creazione personalizzata del workflow.

    Saluti.


    Rino Bertolotto | STESA SRL

    Contattami anche su Twitter o su LinkedIn

    • Contrassegnato come risposta Marco Fontana lunedì 21 maggio 2012 08:50
    domenica 20 maggio 2012 16:00

Tutte le risposte

  • Far partire una mail, anche se legata ad una mini campagna, ad un determinato momento è possibile farlo con un workflow personalizzato.

    Per quanto riguarda la necessità di avere un Pc acceso credo che non hai alternative, nel senso che per far in modo che CRM invii le email ai membri della campagna ad una determinata data/ora occorre utilizzare l'Email Router, altrimenti l'utente è costretto inviare manualmente le email tramite Outlook. Ma in ogni caso, il Pc su cui è installato l'Email Router deve essere acceso.

    Saluti.


    Rino Bertolotto | STESA SRL

    Contattami anche su Twitter o su LinkedIn

    • Contrassegnato come risposta Marco Fontana lunedì 21 maggio 2012 08:50
    venerdì 18 maggio 2012 19:39
  • Ovviamente l'email router è residente su un server, per cui è sempre acceso. Il problema sta nel workflow: se imposto un workflow posso indicare solo un delay in numero di ore, come posso realizzare un workflow che pianifichi l'invio alla mezzanotte del giorno successivo ?
    sabato 19 maggio 2012 08:34
  • Ciao Marco,

    nella creazione del workflow puoi utilizzare la "Condizione di attesa", nelle Fasi: per esempio, inserisci una condizione di attesa "il giorno dopo" rispetto alla "Data di creazione" del record "Campagna" e utilizzare - sul lato destro - i valori dinamici del tipo Campagna-{1 Giorno Dopo Data creazione}.

    Ovviamente, il mio è stato solo un esempio che potrebbe essere da spunto per una tua creazione personalizzata del workflow.

    Saluti.


    Rino Bertolotto | STESA SRL

    Contattami anche su Twitter o su LinkedIn

    • Contrassegnato come risposta Marco Fontana lunedì 21 maggio 2012 08:50
    domenica 20 maggio 2012 16:00