none
Organization name e deploy IFD

    Domanda

  • In un deploy IFD quando si accede al web site del CRM 4.0 da internet (attraverso ISA Server 2006 con ssl e wild card certificate) il sistema premette al dominio il nome dell'organizzazione. Questo comportamento è by design. Se il nome dell'organizzazione è crm ed il dominio è contoso.com per accedere è necessario digitare https://crm.contoso.com. L'autenticazione è anonymous (da qui la necessità dell'SSL) e la pagina presenta la web form authentication. Con questa configurazione ovviamente tutto funziona.

    Domanda difficile: Avendo registarto un terzo livello diverso dall'organization name, tipo "aziendaxyz", è possibile accedere da IE con https://aziendaxyz.contoso.com e redirect automatico su crm.contoso.com con la web form authentication ? Siamo riusciti a fare la conf ma la pagina di login si ripresenta ogni volta post inserimento di utente e pwd (quindi non autentica).

    Grazie sin da ora per l'eventuale risposta. :)

    giovedì 15 ottobre 2009 10:52

Risposte

Tutte le risposte

  • Rispondo velocemente data mia presenza in Aeroporto :-)

    In prima battuta dovresti verificare i log di ISA per capire come viene bloccato l'utente.

    Attiva il Monitoring delle attività di ISA e fai la request in https da un Explorer "esterno".

    Iniziamo da qui e poi fammi sapere.

    Ciao

    Giorgio

    venerdì 16 ottobre 2009 06:46
    Moderatore
  • Ciao,
    il redirect a https://crm.contoso.com come lo hai fatto? attraverso ISA, IIS o pagina web?
    L'autenticazione su IFD richiede che l'URL di accesso sia coerente con la configurazione impostata.

    facci sapere.
    Grazie. ciao
    Roberto

    Roberto Nocera [Microsoft Dynamics CRM MVP] technical blog: http://blogs.ugidotnet.org/rnocera/ Community CRM italiana: www.dynamicsforum.it
    lunedì 26 ottobre 2009 05:27
    Moderatore
  • Ciao Roberto.
    Scusa il ritardo nella risposta ma abbiamo avuto un carico di lavoro straordinario nella virtualizzazione/migrazione di una 50na di server tra fisici e virtuali in Hyper-V.
    Detto questo il redirect l'ho provato sia da ISA  che da server WEB. NB: il redirect funziona. E' la web form authentication che non funziona (cioè presenta la pagina ma non autentica). Dai log di Isa non ho blocchi. Non ho provato da pagina web perchè non andrebbe bene per la nostra azienda. Ho idea, ma questa è una mia illazione, che lato server "l'applicativo" CRM abbia cablato nel codice proprio la logica tale per cui si deve accedere da IE in IFD solo e soltanto a organization_name.dominio.xx dove dominio.xx è quanto configuro con CRM4IFDTool. Qualunque workaround, a me, non ha funzionato.
    Grazie 

    martedì 10 novembre 2009 16:39